I rapporti parasocietari: il consorzio e le società consortili -

Vai ai contenuti

Menu principale:

APPROFONDIMENTI > AGGIORNAMENTI

I RAPPORTI PARASOCIETARI: IL CONSORZIO E LE SOCIETÀ CONSORTILI

Esistono forme di collaborazione per uno scopo comune diverse da quelle societarie.
Tra queste figurano i consorzi e le società consortili.

Il consorzio è il contratto con il quale più imprenditori istituiscono un'organizzazione comune per la disciplina o per lo svolgimento di determinate fasi delle rispettive imprese.
Le imprese che partecipano al consorzio mantengono la loro individualità e la loro autonomia gestionale.
Infatti, lo scopo del consorzio non è quello di svolgere un'attività economica in comune con altre imprese, ma più semplicemente coincide nel limitare la concorrenza o nel collaborare assieme in una certa fase dell'attività produttiva o per determinate esigenze delle imprese partecipanti.

Per quanto concerne le società consortili, invece, lo scopo consortile può essere perseguito con la costituzione di vere e proprie società delle quali è socio chi partecipa al consorzio.
Le società consortili possono essere società in nome collettivo, in accomandita semplice, società per azioni, a responsabilità limitata, società in accomandita per azioni, società cooperative.
Per maggiori informazioni sull'argomento
inviaci la Tua richiesta online






 
STUDIO CORAPI AVVOCATI
info@studiocorapiavvocati.it
Tel./Fax: 0967/620019
Mobile: +39 348/3546256
Via Casilina n. 394 - 00176 ROMA
Via S. Martino n. 3 - 88068 SOVERATO (CZ)
P.I: 10334211009
Torna ai contenuti | Torna al menu